Homepage / Blog / Come fermare una perdita di acqua

Come fermare una perdita di acqua

Sapere come fermare una perdita di acqua è importante per molte ragioni.

Prima di tutto, una rilevazione e un intervento tempestivi ci aiutano ad evitare un aumento indesiderato e inatteso dei costi in bolletta, nonché danni potenzialmente anche gravi. Inoltre, non sprecare le risorse idriche ha anche una valenza etica e di giustizia, in un mondo in cui l’oro blu è sempre meno accessibile per tante persone: non a caso l’Agenda 2030 dell’ONU ha dedicato all’acqua il sesto dei suoi 17 obiettivi (“Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie”).

Nel nostro Paese, le perdite di acqua più gravi dipendono dalle infrastrutture: più del 41% dell’acqua potabile immessa nelle reti di distribuzione è dispersa prima di arrivare a destinazione (Istat, 2019).

Ma anche a livello civile e domestico possono esserci dei problemi, ed è cruciale capire come fermare una perdita di acqua.

ll primo passo per arrestare le perdite d’acqua è riuscire a rilevarle. Esse infatti possono essere evidenti oppure occulte.

Le perdite d’acqua evidenti possono interessare tubi esposti o rubinetti, e sono chiaramente evidenziate dalle tracce bagnate che lasciano sul muro o sul pavimento.

Quelle occulte, invece, non sono rilevabili direttamente all’esterno: possono dipendere da una rottura negli impianti e nelle tubazioni che costringono a scavare o spaccare le parti cementizie per rilevarle e poi ripararle.

Un aumento ingiustificato dei consumi in bolletta può essere il segnale di una perdita di acqua occulta. Il modo migliore per rilevare e fermare una perdita di acqua, però, è installare un sistema di monitoraggio del flusso idrico, che possa rilevare e segnalare tempestivamente qualsiasi anomalia.

Sistemi per fermare le perdite di acqua

ELTEK Appliance ha progettato i dispositivi WATERBLOCK ed E-WATERBLOCK proprio per rilevare eventuali anomalie idriche e, quando necessario, fermare le perdite di acqua bloccando il flusso nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Sia WATERBLOCK sia E-WATERBLOCK vengono installati facilmente tra il rubinetto dell’acqua e il tubo di alimentazione del distributore, e settati per il transito di un determinato volume d’acqua nominale:

  • tra i 5 e i 50 litri per WATERBLOCK
  • tra i 2 e i 200 litri per E-WATERBLOCK

In caso di superamento del valore preimpostato, entrambi i dispositivi interrompono subito il flusso, fermando così la perdita di acqua. Per ripristinare il WATERBLOCK, bisogna eseguire un nuovo settaggio manuale con l’apposito accessorio reset, senza dover necessariamente svitare il tubo di ingresso della valvola.

Il dispositivo di sicurezza E-WATERBLOCK rappresenta un’ulteriore evoluzione rispetto al modello WATERBLOCK. È infatti abbinato a un’APP che funziona in prossimità del dispositivo, via bluetooth.

Grazie all’APP è possibile connettersi direttamente a E-WATERBLOCK, configurarlo, monitorare il suo stato e anche avere accesso ai dati relativi ai consumi di acqua negli ultimi 12 mesi.

Trova i nostri rivenditori

Scopri dove acquistare il WATERBLOCK più adatto alle tue esigenze

Scopri di più

CORRELATI

Blog & News

I can not conquer my personal long-distance ex-girlfriend | Family |

I am twenty five years old. I am having an extremely difficult time before thirty days because a break up. I met this lady as I […]

Scopri di più
From nude interest to Love Is Blind: The couples whom discovered lasting love on untamed television matchmaking programs | Internet dating |

A fter a half-century of internet dating shows, the genre is continuing to grow progressively outlandish. Naked dating, marrying complete visitors, key digital cameras – it […]

Scopri di più

Il mondo di ELTEK

From nude interest to Love Is Blind: The couples whom discovered lasting love on untamed television matchmaking programs | Internet dating |

Continua a leggere